Coni, Malagò: "Politica ha mancato di rispetto, ma ora problemi Cio sono disinnescati"

Il presidente del Coni Giovanni Malagò, nel corso di una conferenza stampa, si è espresso in merito all'approvazione al fotofinish del decreto sul Coni da parte del governo Conte, senza il quale incombeva la minaccia di partecipare ai prossimi giochi olimpici di Tokyo senza bandiera italiana e senza la possibilità di celebrare l'inno. "Ho parlato a lungo con il Cio, mi hanno anticipato già anticipato che sarà cancellato il rischio delle sanzioni perché rientriamo nell'ordinamento internazionale" ha detto Malagò, che ha poi aggiunto parole molto dure nei confronti della politica. "Il rispetto per il Coni in questi mesi non c'è stato, non c'è stato da parte della politica - ha aggiunto -. Olimpiadi di Tokyo a rischio? Il presidente del Cio Bach è determinato e convinto di farcela e dobbiamo attenerci a quello che le autorità giapponesi hanno detto fin qui".

 

di Francesco Giovannetti

Gli altri video di Sport