Basket Nba, Paolo Banchero: "Ho pianto sentendo chiamare il mio nome"

"Ho pianto quando il commissioner ha chiamato il mio nome. NOn mi era mai capitato di piangere per una cosa bella". Così Paolo Napoleon Banchero, che  ha fatto il suo ingresso nella Nba con le stimmate del predestinato: il ragazzo italoamericano di 19 anni, nato a Seattle, è stato selezionato al numero uno del Draft. Andrà agli Orlando Magic, che avevano il diritto alla prima chiamata: "Una squadra piena di giocatori affamati come me: daremo ai tifosi ciò che desiderano", ha detto Banchero.

Gli altri video di Sport