Segre, Salvini: "Le avrei dato la cittadinanza, ma donna troppo intelligente per farsi strumentalizzare"

"La cittadinanza onoraria di Biella a Liliana Segre? Fosse stato per me l'avrei data". Risponde così il leader della Lega Matteo Salvini alla domanda di Bruno Vespa, nel corso della presentazione del suo nuovo libro a Roma, alla domanda sul caso nato dopo che il sindaco di Biella ha negato la cittadinanza onoraria alla senatrice a vita. "La Segre è portata in giro per fare battaglia politica e la prima a non volerlo è proprio lei, persona intelligente", ha aggiunto però Salvini, rilanciando sulla possibilità di togliere le sanzioni commerciali vigenti contro Israele.

 

Video di Camilla Romana Bruno

Gli altri video di Politica