Roma, Frongia: "Ho rimesso deleghe alla sindaca e mi sono sospeso dal M5S"

"Mi sono autosospeso dal M5s, ho riconsegnato nelle mani della sindaca Virginia Raggi le mie deleghe". Lo ha detto l'ormai ex assessore allo Sport Daniele Frongia, indagato per corruzione nell'inchiesta sul nuovo stadio della Roma, lasciando il Campidoglio. "Ho piena fiducia nella magistratura, ma nello stesso tempo confido in una rapida e positiva conclusione della vicenda", ha aggiunto Frongia che poi non ha voluto rispondere alle domande dei cronisti presenti.

 

di Francesco Giovannetti

Gli altri video di Politica