Insulti a Segre, Verdelli: ''Spero che resista alle pressioni che sta subendo, è turbata''

In occasione di "Metamorfosi - Le conseguenze del cambiamento", l'evento di Huffington Post organizzato alla Fondazione Feltrinelli di Milano con i protagonisti della politica e dell'economia, il direttore di Repubblica Carlo Verdelli ha parlato degli insulti e delle minacce alla senatrice a vita Liliana Segre, da alcuni giorni finita sotto scorta: "So che è turbata e sta meditando di lasciare la presidenza della commissione sull'odio. Spero che resista a queste pressioni che sta subendo".
 
Di Antonio Nasso

Gli altri video di Politica