Bosnia, nell'ex campo di concentramento rifugio di due famiglie afghane: i bambini corrono ad abbracciare il giornalista

Da tre mesi 15 afghani vivono come topi dentro una stanza buia e fredda nell'ex campo di concentramento “Valionica”, a Velika Kladusa, usato dai serbi-bosniaci durante la guerra jugoslava. Ogni notte provano il "Game", l'attraversamento del confine per arrivare in Croazia e poi in Germania. Ogni notte i croati li respingono, nonostante abbiano i requisiti per il diritto di asilo
 
di Fabio Tonacci
a cura di Giulia Santerini
montaggio Bruno Santolamazza
riprese di Ademir Veladzic

Gli altri video di Mondo