Venezia, verso la Biennale: sculture lungo il Canal Grande

Cerca di catturare le nuvole, elevandosi sui piedi e tenendo le braccia rivolte verso l’alto. È l’opera a nove metri di altezza dell’artista Jan Fabre, esposta nel Giardino di Palazzo Balbi Vernier sul Canal Grande. Il lavoro, intitolato “The Man who Measures the Clouds (Monument to the Measure of the Immeasurable)” è una scultura monumentale in foglia d’oro, metafora dell’artista che cerca di catturare l’impossibile con il suo lavoro.Tra le opere sul Canal Grande spicca anche L’uomo con la valigia dell’artista Bruno Catalano, esposta nella terrazza sul Canal Grande dell’Hotel Centurion, davanti alla fermata di Santa Maria del Giglio (testi Vera Mantengoli, video Interpress)

Gli altri video di Cronaca locale