Venezia, flash mob "muto": linguaggio dei segni in difesa della Vida

VENEZIA. Flash Mob muto, scandito dal linguaggio dei segni. La fantasia non manca di certo ai cittadini veneziani di ogni età mobilitati da mesi perché arrivi a tutte le istituzioni il messaggio che la Vida deve restare un centro civico aperto a tutti e non diventare l'ennesimo ristorante della città (video Vera Mantengoli) Qui l'articolo con altre immagini della vivace manifestazione

Gli altri video di Cronaca locale