Strage di Jesolo, il papà dell'unica sopravvissuta: è come se avessi perso quattro figli

Paolo Diral papà di Giorgia, unica sopravvissuta della strage di Jesolo, ringrazia i soccorritori e i cittadini che hanno contribuito alla ricostruzione della dinamica, prima di cedere alla commosione. Ai mass media dice: erano tutti amici, per me è come avere perso quattro figli ma ora lasciateci elaborare il dolore. Al suo fianco i dottori Mattia Quarta primario del pronto soccorso e Mariagrazia Carraro direttore sanitario dell'ospedale di San Donà. Video Dino Tommasella

Gli altri video di Cronaca locale