Processo Mose a Venezia, Matteoli ai giudici: "Non sono un corrotto"

"Non sono un corrotto, questa è una verità sacrosanta". Lo ha detto il senatore di An Altero Matteoli  prima che il tribunale si ritirasse in camera di consiglio per pronunciare la sentenza sulla corruzione del Mose, attesa per le 17.30. "Contro di me non c è alcuna prova perché non si può provare ciò che non è avvenuto", ha detto ancora Matteoli, "non ho mai preso un euro da Mazzacurati col quale c è stata una reciproca antipatia" (Sabrina Tomè)

Gli altri video di Cronaca locale