Le immagini degli attivisti che hanno occupato a Venezia il palazzo del magnate russo

Un centinaio di appartenenti al Li.S.C. collettivo universitario Ca’ Bembo Liberata e ai centri sociali del Nordest hanno occupato alle Zattere il palazzo sede della V-A-C Foundation, l’organizzazione privata internazionale fondata nel 2009 dall’oligarca russo Leonid Mikhelson. Anche lui molto vicino a Putin.Mentre la società di Mikhelson, la Novatek che si occupa di gas, è stata sanzionata dall’Unione Europea, il magnate per il momento non è stato toccato. Proprio per questo i giovani del Li.S.C. hanno deciso di sanzionarlo occupando il palazzo.

Gli altri video di Cronaca locale