L'allarme di Spinadin: la pesca si è assottigliata di un terzo negli ultimi anni

Mancanza di ricambio generazionale e norme europee sempre più severe, questi due elementi strutturali della crisi del settore pesca secondo Marco Spinadin, presidente Flag Gac Delta del Po, gruppo di azione costiera: "Abbiamo perso decine di giornate lavorative. Bisogna che la politica ascolti le imprese, se finiamo sotto le 130 giornate annue non saremo più sostenibili e chiuderemo" - Intervista di Laura Berlinghieri

Gli altri video di Cronaca locale