I trevigiani e il maltempo: ecco lo sci d'acqua tra le vigne

Si può proprio dire che Taddeo Mazzucco, 27enne di Santa Croce del Montello, frazione di Nervesa, sia sempre sulla cresta dell’onda. Taddeo, causa emergenza sanitaria, ha dovuto mettere da parte la passione per il surf ma la bomba d’acqua che ieri ha colpito la Marca per lui è stata un’occasione per tornare a praticare lo sport che ama. Con l’aiuto di un amico alla guida di un suv, il giovane  si è munito di una tavola e si è fatto trascinare, a mo’ di sci nautico, tra le acque fangose di un campo di Cusignana (video Dossi)

Gli altri video di Cronaca locale