Continuare a vivere a Venezia: "Sì, dobbiamo resistere organizzandoci"

Matteo Secchi, portavoce dell'organizzazione dei residenti "venessia.com" spiega come continuare a vivere in un centro che è sceso sotto i 50 mila residenti. Videointervista Eugenio Pendolini, video Marta Buso LEGGI LA STORIA

Gli altri video di Cronaca locale