Bread and Roses, una rosa per il primo maggio

Venezia. Il Primo maggio, per il secondo anno, le studentesse della Rete Studenti Medi e dell'Udu, insieme alla Cgil, hanno portato nei negozi e nei centri commerciali una rosa come segno di solidarietà a chi lavora in un giorno di Festa. A ogni rosa era attaccata la poesia Bread and Roses di James Oppenheim che reclama i diritti di tutti i lavoratori.

Gli altri video di Cronaca locale