Bersani al capannone di Marghera: "Bisogna liberare il lavoro dal precariato"

L'onorevole Pierluigi Bersani, leader di Articolo Uno - Liberi e uguali, in visita per la campagna elettorale nel territorio veneziano, si è fermato alle 13 di venerdì al capannone del Petrolchimico per un pranzo, a base di vino e costicine, con i sindacalisti che da oltre tre settimane stanno occupando il capannone, in attesa di un accordo con l'amministrazione comunale, che ha acquistato il capannone da Eni Rewind. Prima del pranzo, ha parlato con noi dei temi del lavoro, dal capannone per cui serve un accordo velocissimo, al futuro della chimica, fondamentale per il paese. "Occorre ridare soggettività al lavoro, liberandolo dal precariato", ha spiegato. Intervista di Mitia Chiarin con Lorenzo Pòrcile

Gli altri video di Cronaca locale