Arresti della nuova Mala in Veneto, appello dei carabinieri: vittime di estorsione, denunciate

Il colonnello Mosè De Luchi, comandante provinciale dei carabinieri di Venezia, lancia un appello a quanti siano state vittima dei metodi mafiosi dell’associazione criminale della rinata Malavita del Brentan disarticolata dalle indagini e dagli arresti

Gli altri video di Cronaca locale