Aggressione neofascita a Venezia, Scotto: "E' stato squadrismo organizzato"

L'intervista all'ex deputato Arturo Scotto, vittima di un'aggressione di stampo neofascista la notte di Capodanno a Venezia. Sostiene siano intollerabili gli episodi di "squadrismo organizzato" e lancia un appello ai genitori dei ragazzini protagonisti dell'aggressione: "Dite ai vostri figli di costituirvi" (video Vera Mantengoli)

Gli altri video di Cronaca locale