Aeroporto di Venezia: voli cancellati, tutti a terra

VENEZIA. Si sta trasformando in un incubo l'agognata vacanza per decine di migliaia di passeggeri dell'aeroporto Marco Polo di Venezia, bloccati a terra a causa della nebbia e di un radar rotto: voli cacellati o continuamente rinviati, ritardi infiniti , da giovedì sera. Questa, ad esempio, la coda venerdì mattina per la richiesta di informazioni agli sportelli Easyjet, costretta a cancellare i suoi voli; e la polizia che cerca di dare informazioni ad esasperati viaggiatori nigeriani, che non sanno quando potranno tornare a casa. (video Marta Artico ) Qui l'articolo

Gli altri video di Cronaca locale