Barrique o anfora? Cantina che vai, affinamento che trovi - parte seconda

Biagio Di Stefano, in Sicilia, usa le anfore perché "il vino rimane sempre fresco". Luisa Anselmi, in Veneto, al 70 per cento affina in acciaio, "l'inox per noi - spiega - è davvero importante". Andrea Daldin, in Toscana, è assolutamente per la botte in legno "per lo scambio di ossigeno che dà". Continua il viaggio fra le cantine d'Italia.

Gli altri video di Racconti di terra e bicchieri