Il fico d'India, da cibo sostenibile a biocarburante

Un recente studio dell'Università del Nevada (Usa) ha evidenziato le straordinarie caratteristiche del fico d'India, pianta che cresce nel sud del Mediterraneo e nel Centroamerica. Ha bisogno di poca acqua per crescere e per questo motivo può rappresentare un ottimo sostituto della soia e del mais per produrre biocarburante. Per lo stesso motivo è un cibo sostenibile e può essere coltivato in zone aride o semi-aride, solitamente inutilizzate. E in un futuro non troppo lontano, secondo gli studiosi, i geni del fico d'India potranno aiutare a ridurre il fabbisogno di acqua di altre piante. A cura di Sofia Gadici

Gli altri video di Vivere Green