Cernobbio, Alec Ross: "Abbiamo bisogno di nuovi sindacati per nuovi mestieri"

"Il contratto sociale sul quale contiamo è lo stesso che avevamo 80 anni fa. Allo stesso modo in cui innoviamo la tecnologia, dobbiamo innovare le politiche pubbliche". Alec Ross, già consigliere per l'innovazione dell'amministrazione Obama, racconta a Gianni Riotta il suo ultimo libro "I furiosi anni Venti", in uscita in Italia il 30 settembre per Feltrinelli. Centrale per il futuro della giustizia sociale sarà il ruolo dei sindacati, che in un'epoca di cambiamenti e nuove tecnologie dovranno avere il coraggio di rimettersi in discussione: "Abbiamo bisogno di un movimento dei lavoratori completamente nuovo. A volte è meglio distruggere qualcosa che ha assolto il suo compito e ricominciare da qualcosa di completamente nuovo".

Intervista di Gianni Riotta

Riprese e Montaggio di Andrea Lattanzi

Gli altri video di Economia