Venezia71, il regista russo Koncalovskij: "La tv ci ha fatto perdere il gusto per le immagini"

"Ogni arte ha il suo elemento centrale: i colori per la pittura, le parole per la poesia, le immagini per il cinema. Ma credo che la tv negli ultimi hanno abbia danneggiato il gusto per le immagini". E' la risposta del regista russo Andrej Kon?alovskij, autore di "The postman's white nights", a proposito della fotografia del suo film che è piaciuta a molti critici e spettatori. L'opera è stata girata in un paesino della Russia adagiato sulla riva di un lago.
(video di Silvia Gorgi)

Gli altri video di Venezia71