Bettin sul referendum Venezia-Mestre: un unico Comune fa da baricentro

Al dibattito organizzato in Bragora dal Gruppo25aprile sul referendum per la divisione di Venezia e Mestre, il presidente della Municipalità di Marghera, Gianfranco Bettin, espressosi per il No, parla della Città metropolitana (una scatola vuota), dei "califfati" e dei rapporti tra poteri. "Il baricentro garantito da un Comune unico va garantito" 

 

Gli altri video di Referendum divisione Venezia Mestre