Schnabel e Dafoe: "Raccontiamo la solitudine e i conflitti di van Gogh"

"L'idea di essere solo è molto imolto importante per van Gogh. Ogni volta che qualcuno gli parla è un'interruzione e ci dà uno sguardo interiore nella psiche di qualcuno che è bravo a essere solo ma non lo è con la gente". Julian Schnabel e Willem Dafoe parlano del film 'At eternity's gate' presentato in concorso a Venezia. Intervista di Silvia Bizio, montaggio di Nicola Roumeliotis

Gli altri video di Mostra del Cinema 2018