Camorra a Bibione, arrestato il presidente Ascom Morsanuto: ecco la perquisizione

Sono nove le persone arrestato nell’operazione antimafia portata a compimento mercoledì 15 settembre a Bibione, San Michele al Tagliamento e Portogruaro, dagli uomini della Direzione investigativa antimafia coordinati dalla procura di Trieste.Si tratta di rappresentanti delle cosche “scissioniste” della camorra napoletana che fanno parte della galassia del clan Lauro e di loro sospetti fiancheggiatori alcuni dei quali professionisti e imprenditori del portogruarese.Il più conosciuto è il presidente dell’Ascom, l’associazione bibionese dei commercianti, Giuseppe Morsanuto, 55 anni, residente a Bibione in via Pineda (video Vianello)

Gli altri video di CAMORRA A BIBIONE