Gli scienziati veneti studiano il cambiamento climatico in Antartide

L'Antartide ha un’estensione di 13 milioni di km quadrati (una volta e mezza l’Europa). La calotta glaciale ricopre il territorio per il 98% con un volume stimato attorno ai 30 milioni di Km cubici: rappresenta il 91% dei ghiacci della terra e il 68% delle riserve globali di acqua dolce.  L’elevazione media del continente è di 2300 metri. I ricercatori dell'Università di Padova studiano i cambiamenti climatici nella stazione scientifica Mario Zucchelli nella Baia Terra Nova. In questo video parlano i professori Gianfranco Santovito, Isabella Moro, Chiara Papetti e il dottor Luciano Masiero, tutti del Dipartimento di biologia dell'Università di Padova - Video Cristina Genesin e Santovito©PNRA

Gli altri video di Cambiamento climatico Veneto