Borrometi: le mafie investono in Veneto, attenzione all'agroalimentare

Paolo Borrometi, giornalista sotto scorta per le minacce ricevute da Cosa Nostra: "Le mafie sono ormai radicate da anni al Nord, dove fanno gli affari. Investono i loro proventi e danneggiano le imprese sane". Il rischio che il Veneto faccia la fine dell'Emilia e attenzione a non sottovalutare la potenza delle agromafie

Gli altri video di Atlante criminale veneto