Torino, protesta dei lavoratori di Avio Aero di Rivalta contro il Green Pass obbligatorio

Circa mille persone, tra lavoratori e attivisti no green pass appartenenti al movimento la "Variante Torinese", creato da Marco Liccione, ha organizzato un presidio di protesta davanti ai cancelli di Fiat Mopar e Avio Aero, nell'area dell'ex Fiat di Rivalta, per manifestare contro il green pass obbligatorio nei luoghi di lavoro. I manifestanti si sono ritrovati davanti al cancello 10 dell'azienda in via I Maggio alle 5.30, ma i dipendenti sono entrati regolarmente. La situazione è sempre stata tranquilla, a parte un momento di acceso scambio di vedute fra alcuni rappresentanti sindacali e Liccione. "Abbiamo chiesto tamponi gratuiti e sostenibilità e in Avio abbiamo preso una posizione forte, però noi non possiamo far strumentalizzare le nostre proteste". Così i dipendenti Avio nella discussione che ha preso vita di prima mattina con alcuni membri del movimento la "Variante Torinese".

Gli altri video di Cronaca