Stelvio, il ghiacciaio in sofferenza: il confronto 2020-2022 è sconfortante

Le piste dello Stelvio sono la cartina tornasole dell'impazzimento climatico. Gli skilift per lo sci estivo sono aperti, ma il ghiacciaio è già in una situazione critica. Lo zero termico nelle ultime settimane si è mantenuto sopra i 4.000 metri. E a complicare tutto c'è anche l'umidità. Di fatto l'unica nevicata rilevante è stata quella a cavallo dei mesi di novembre e dicembre. E gli impianti potrebbero essere costretti a chiudere.
 
A riguardare le immagini girate dal drone nel giugno di due anni fa esattamente sullo stesso fronte del ghiacciaio, è percepibile a occhio nudo il cambiamento. Là dove la montagna era candida, oggi ci sono vaste distese di terra e pietra.
 
video di Stefano De Nicolo

Gli altri video di Cronaca