Sea Watch portavoce nave Ong: "I motivi umanitari superano la diffida del Viminale"

La portaveoce della nave Sea Watch spiega perché la nave della Ong con 47 migranti a bordo ha oltrepassato il limite delle acque territoriali italiane e ha deciso di sbarcare a Lampedusa nonostante il divieto del ministro dell'Interno Matteo Salvini.

Gli altri video di Cronaca