Roma, incendio al San Pietro. D'amato: "Già trasferiti 80 pazienti"

Dopo il piccolo rogo che si è sviluppato, intorno alle 4 di mattina, all’ospedale San Pietro di Roma a causa di un cortocircuito al generatore del blocco operatorio l’assessore alla Sanità della Regione Lazio, Alessio D'Amato, ha spiegato che sono stati evacuati circa 80 pazienti e che sono stati liberati prontamente il Pronto soccorso e il reparto di Pediatria. H24 – Immagini di Giuseppe Fiasconaro, montaggio di Valerio Argenio

Gli altri video di Cronaca