Lampedusa, tunisini protestano in piazza: "Non vogliamo essere rimpatriati"

“Non vogliamo tornare in Tunisia”, “Vogliamo solo lavorare”. Un gruppo di migranti tunisini protesta da ieri notte davanti alla chiesa di San Gerlando di Lampedusa. Hanno dormito sul sagrato e hanno esibito dei cartelli, chiedendo di non essere rimpatriati: “Vogliamo vivere con dignità”. 

a cura di Giorgio Ruta

Gli altri video di Cronaca