Coronavirus, i genitori di Niccolò: "Sta benissimo, domani finalmente a casa"

"Niccolò sta benissimo, mai stato così bene. Siamo felicissimi di poterlo riabbracciare. Non vede l'ora di uscire e domani finalmente torniamo a casa". Così i genitori di Niccolò, il ragazzo di 17 anni di Grado che sarà dimesso domani dallo Spallanzani di Roma (dopo aver completato il periodo di quarantena da coronavirus). Il giovane, che si trovava in Cina per un programma studentesco, era rientrato in Italia da Wuhan lo scorso 15 febbraio con un volo dell'Aeronautica militare. Era stato bloccato per due volte in Cina a causa di una febbre, poi rivelatasi non collegata al coronavirus. Niccolò era infatti risultato negativo al test. "Non abbiamo mai avuto paura- hanno aggiunto i genitori - è sempre stato attento e questo vuol dire che le precauzioni funzionano".

Gli altri video di Cronaca