Catania, il ritrovamento del corpo della piccola Elena: lo strazio dei familiari

"Era il nostro angelo", un pianto di dolore ininterrotto quello dei nonni di Elena Del Pozzo, la bimba di quattro anni ritrovata morta in una campagna abbandonata appena duecento metri dalla sua casa. A indicare il corpo della piccola è stata la madre che questa mattina è crollata davanti agli investigatori che l'avevano accompagnata proprio nella sua abitazione a Mascalucia, paese alle pendici dell'Etna. "Per me era come una figlia, non pensavo che la madre sarebbe potuta arrivare a tanto", è invece il racconto della zia, Martina Del Dotto, la sorella del papà di Elena. "Giocava con noi, era una bambina bellissima", raccontano i vicini.

di Alessandro Puglia

Gli altri video di Cronaca