Alessandria, paura sull'A26: tir viaggia per 7 chilometri contromano

Una bisarca contromano sull'A26. Ha viaggiato per 7 chilometri. L'hanno intercettata le pattuglie della polizia stradale di Ovada a Castelletto d'Orba nella notte tra 
Le pattuglie della sottosezione hanno notato i fari della bisarca che si avvicinava al posto di controllo viaggiando in corsia di sorpasso.
 
Sono riusciti a bloccare il traffico e fermare il mezzo industriale della Repubblica Ceca, spostandolo in corsia di emergenza. L'operazione ha richiesto la chiusura di alcuni svincoli e l'uso di una safety car in autostrada per evitare incidenti. Il protocollo di sicurezza è stato attivato per poter spostare la bisarca fino al parcheggio San Carlo, a circa un chilometro dal punto in cui è stato fermato il conducente dove è stato possibile invertire il senso di marcia del mezzo.
 
Il conducente, un camionista ucraino era diretto in Spagna. Ha imboccato l'autostrada contromano quando ha trovaro lo svincolo chiuso in direzione Sud a Predosa  sulla bretella che collega l'A7 all'A26.
 
Dopo aver percorso circa 7 chilometri sulla carreggiata nord contromano, è stato individuato dalla Polstrada. Il conducente rischia una multa di 11 mila euro. Per lui èstata chiesta la revoca della patente. La bisarca e stata sottoposta a fermo amministrativo per tre mesi.
 
Carlotta Rocci
 
 
 
 

Gli altri video di Cronaca